Orchestra “Sanitansamble”

Collaborazioni

Orchestra “Sanitansamble”

Il progetto Sanitansamble nasce dalla convinzione che, in un ambito particolare come quello del Rione Sanità, la pratica musicale possa rappresentare un’opportunità di allontanamento dalla devianza sociale giovanile.

L’Associazione Sanitansamble crede che tutti i bambini e gli adolescenti abbiano diritto a crescere in un ambiente sicuro, sereno e ricco di stimoli, e che la musica può rappresentare un importante elemento di formazione personale e collettiva.
Crescere in un contesto difficile come il Rione Sanità di Napoli può voler dire per un bambino subire gli effetti di una povertà educativa le cui conseguenze si ripercuoteranno inevitabilmente sul suo percorso di crescita e sulle generazioni a venire.
L’Associazione Sanitansamble risponde a questa sfida promuovendo la pratica musicale nella forma di un’orchestra sinfonica intesa come strumento dall’alto valore educativo e pedagogico. Offre ai bambini e agli adolescenti del Rione Sanità l’opportunità di accedere a una formazione musicale di alto livello promuovendo al tempo stesso un’idea di comunità diversa, inclusiva, armoniosa, solidale.

  • Promuovere l’apprendimento della musica e la pratica orchestrale.
  • Creare eventi e manifestazioni artistiche nel quartiere Sanità.
  • Responsabilizzare i bambini e i ragazzi dell’orchestra, assieme alle loro famiglie, attraverso la partecipazione a un progetto corale che richiede impegno, dedizione e studio.
  • Promuovere, attraverso la pratica orchestrale, un’idea di comunità inclusiva, armoniosa, in cui ognuno è chiamato a fare la propria parte nel rispetto degli altri, in vista di un obiettivo comune

Tutto il percorso di Sanitansamble ha visto sin dalla sua nascita un coinvolgimento delle famiglie dei bambini e dei ragazzi che compongono l’orchestra. I genitori, nonostante le difficoltà quotidiane, hanno partecipato insieme ai propri figli alla costruzione di una nuova realtà territoriale, che contribuiscono a mantenere viva attraverso un impegno costante. Una rappresentanza dei genitori ha partecipato attivamente alla nascita, nel 2014, dell’Associazione Sanitansamble, avviando un vero e proprio percorso di didattica condivisa, che vede maestri e genitori ugualmente partecipi.

Orchestra “Sanitansamble”

La Nostra Storia

Nato a Napoli nel 2008, ispirandosi a “El Sistema” del maestro venezuelano José Antonio Abreu, il progetto Sanitansamble coinvolge circa 100 giovani, tra bambini e adolescenti, oltre ad un team di 15 maestri. Sanitansamble è dedicato alle giovani generazioni del rione Sanità di Napoli, un quartiere ricco di risorse storiche, monumentali e umane, situato a ridosso del centro storico della città di Napoli. Densamente abitato e caratterizzato da precarie condizioni economiche, la Sanità ha in sé anche una fortissima voglia di rinascita e un desiderio di riscatto. Al di là della valenza artistica, il percorso didattico seguito dai ragazzi, su base gratuita, ha insegnato loro anche la capacità di lavorare insieme e di diventare cittadini migliori.

La grande avventura di Sanitansamble nasce grazie ai suoi maestri e all’entusiasmo di don Antonio Loffredo, parroco della Basilica della Sanità e dell’associazione L’Altra Napoli Onlus. Quando l’Orchestra fu fondata, nel 2008, comprendeva 28 bambini fra gli 8 e i 14 anni.  Nel corso degli anni le formazioni orchestrali sono raddoppiate, nel 2015 è nata la nuova Orchestra Junior (dai 7 ai 16 anni) e nel 2016 l’Orchestra Giovanile Regionale (dai 17 ai 26 anni): un altro importante passo dell’Associazione Sanitansamble, la prima iniziativa che varca i confini del rione Sanità per accogliere nel quartiere ragazzi di altre zone di Napoli e di altre città della regione che testimonia il successo e l’evoluzione del progetto in questi dieci anni mostrando, con dati concreti, che la “bellezza” aiuta a migliorare le nuove generazioni.

“L’orchestra è una scuola di società” amava ripetere il maestro José Antonio Abreu, e Sanitansamble ci ha sempre creduto, per questo 10 anni fa abbiamo deciso di applicare il suo metodo al Rione Sanità di Napoli.

L’Orchestra Sanitansamble aderisce al Sistema Orchestre e Cori giovanili e infantili in Italia, ha il sostegno dell’associazione L’Altra Napoli Onlus e della Fondazione di Comunità San Gennaro e ha visto, in questi dieci anni, la partecipazione di numerosi sostenitori fra i quali, Fondazione BNL – Gruppo BNP Paribas, Banca d’Italia, Unicredit Spa, Intesa San Paolo, Barclays Capital, Banca Promos, LUISS, Autostrade per l’Italia, Fondazione Banco di Napoli, Fondazione Pianoterra, Fondazione Vodafone, CIS di Nola, GESAC.

Orchestra “Sanitansamble”

Le Formazioni Orchestrali

L’Orchestra Giovanile Sanitansamble comprende 30 ragazzi dai 15 ai 24 anni. In più di sette anni di attività, l’Orchestra si è esibita in diversi teatri locali e nazionali, partecipando anche a diverse trasmissioni televisive. Tra le occasioni più importanti il concerto per il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il concerto al Teatro San Carlo di Napoli, la partecipazione alle trasmissioni “Un posto al sole” e “Alle falde del Kilimangiaro” e due esibizioni alla presenza di Papa Francesco a Città del Vaticano, nel giugno 2014 e nel novembre 2015. Il repertorio musicale spazia da arie classiche di artisti come Händel, Beethoven, Mozart, a musiche del folklore napoletano e reinterpretazioni di composizioni moderne e colonne sonore di famosi film. La formazione comprende 10 violini, 4 viole, 2 violoncelli, 2 contrabassi, 3 percussioni, 3 corni francesi, 2 clarinetti, 2 òboi, 2 flauti e 1 fagotto. Almeno due volte a settimana i ragazzi si dedicano alle prove orchestrali con il Direttore Paolo Acunzo, alle lezioni di solfeggio e a quelle individuali per strumento.

Nasce nel maggio 2015 la nuova Orchestra Junior di Sanitansamble. I 55 piccoli musicisti, dai 5 ai 12 anni, hanno inaugurato il loro viaggio musicale con un’emozionante  cerimonia di consegna degli strumenti da parte dei ragazzi dell’orchestra senior, alla presenza di un testimonial d’eccezione, Sal Da Vinci. Federica, Arianna, Francesco, Davide, Samuele, Zahira, Sofia, Giuseppe e tutti gli altri piccoli orchestrali accolti in Sanitansamble sono stati guidati dai 14 maestri alla scelta dello strumento a loro più congeniale. Il percorso laboratoriale li vede impegnati in lezioni orchestrali e lezioni singole. Ogni bambino partecipa una volta a settimana alla prova orchestrale con il direttore e maestro Paolo Acunzo e una volta a settimana alla lezione individuale del proprio strumento con un maestro dedicato. L’Orchestra Junior comprende 14 violini, 6 viole, 3 flauti, 3 òboi, 3 clarinetti, 4 violoncelli, 4 contrabassi, 3 corni, 3 fagotti, 6 trombe, 2 tromboni e 4 musicisti alle percussioni. I piccoli artisti partecipano a numerosi concerti e, spesso, alcuni di loro accompagnano l’Orchestra Senior in esibizioni e prestigiosi eventi locali e nazionali.